Da Marrakesh a Cordoba in groppa a un’asina

Da Marrakesh a Cordoba in groppa a un’asina Può una pila di libri equilibrare il peso di un cadavere che, in groppa a un’asina dal passo lento, attraversa lo Stretto di Gibilterra nel viaggio “di ritorno” da Marrakesh a Cordoba? Era il 10 dicembre 1198 quando Averroè – filosofo, sottile commentatore dell’opera di Aristotele, astronomo e teologo vissuto tra... Continua »
aprile 14, 2016

“La Peste”, da Orano a Parigi

“La Peste”, da Orano a Parigi Il capolavoro dello scrittore franco-algerino Albert Camus è del 1947. Oggi, stamattina più che mai, dopo la lunga notte di terrore che ha squarciato Parigi, l’Europa, il Mondo, scuote le nostre coscienze inebetite. L’epidemia di peste è senza dubbio un’epidemia... Continua »
novembre 14, 2015

Quando eravamo arabi…

Quando eravamo arabi… Il viaggio che ci propone l’arabista calabrese Pietro Cutrupi, nella sua opera "Poesia e cultura araba nella Sicilia medievale" (Città del Sole Edizioni, 2014), è un percorso di scoperta e ri-scoperta di un orizzonte letterario e speculativo oltremodo raffinato, complesso e seducente.... Continua »
marzo 24, 2015

Amori clandestini

Amori clandestini Ho paura torero (Marcos y Marco, 2004) è il piccolo gioiello col quale Pedro Lemebel ci introduce all’universo esoterico, passionale, ironico e, infine, drammatico della “Fata dell’angolo”, un travestito dal cuore romantico, che adora cantare, e s’innamora perdutamente del virile e coraggioso rivoluzionario Carlos.... Continua »
febbraio 14, 2015

Memoria per tutti

Memoria per tutti A partire da quel ricordo d’infanzia, Antonia Arslan riavvolge il filo di una dolorosa memoria familiare, che è anche memoria intima dell’intero popolo armeno, il cui genocidio ad opera dei Giovani Turchi – al pari di decine di altre stragi silenziose, del passato e del presente – non trova spazi... Continua »
gennaio 29, 2015

“Scrivere” per addizione

“Scrivere” per addizione Vivere per addizione e altri viaggi non è solo il titolo di un romanzo. È una filosofia di vita, un sentimento del divenire che arricchisce chi, costretto a lasciare la propria Terra, mette radici “aggiuntive” in altri luoghi, sprigionando il surplus di nutrimento che ne deriva nella fioritura di nuovi... Continua »
ottobre 26, 2014