Il Natale “distruttivo” di Marcovaldo

Il Natale “distruttivo” di Marcovaldo Credete possa far piacere ricevere in dono un martello a Natale? A meno che non la pensiate come Rita Pavone, non credo proprio! Eppure, tra le pagine più anticonformiste della nostra letteratura si nasconde qualcuno che un regalo del genere l’ha ricevuto davvero e ne ha anche fatto “buon uso”.... Continua »
dicembre 14, 2015

Pasolini: 40 anni dopo Ostia

Pasolini: 40 anni dopo Ostia Pier Paolo Pasolini, Poeta (maledetto) prima di tutto, drammaturgo, regista, scrittore, giornalista, traduttore, pittore, insomma, una delle rare menti libere e pensanti che il nostro Paese possa vantarsi d’aver concepito e... Continua »
novembre 1, 2015

“Scrivere” per addizione

“Scrivere” per addizione Vivere per addizione e altri viaggi non è solo il titolo di un romanzo. È una filosofia di vita, un sentimento del divenire che arricchisce chi, costretto a lasciare la propria Terra, mette radici “aggiuntive” in altri luoghi, sprigionando il surplus di nutrimento che ne deriva nella fioritura di nuovi... Continua »
ottobre 26, 2014