Pasolini: 40 anni dopo Ostia

Pasolini: 40 anni dopo Ostia Pier Paolo Pasolini, Poeta (maledetto) prima di tutto, drammaturgo, regista, scrittore, giornalista, traduttore, pittore, insomma, una delle rare menti libere e pensanti che il nostro Paese possa vantarsi d’aver concepito e... Continua »
novembre 1, 2015

Quando eravamo arabi…

Quando eravamo arabi… Il viaggio che ci propone l’arabista calabrese Pietro Cutrupi, nella sua opera "Poesia e cultura araba nella Sicilia medievale" (Città del Sole Edizioni, 2014), è un percorso di scoperta e ri-scoperta di un orizzonte letterario e speculativo oltremodo raffinato, complesso e seducente.... Continua »
marzo 24, 2015

La Morte del Cigno

La Morte del Cigno Ad Alexandra Portyannikova, la ballerina che giovedì ha danzato ammanettata a Mosca , a 25 gradi sottozero, per manifestare contro le leggi liberticide della Russia di Putin, dedico i versi della più grande poetessa di tutti i tempi, Marina Cvetaeva, definita da Pasternak "incomparabile, brucinte e... Continua »
febbraio 2, 2014

Senza ritorno

Senza ritorno Sconvolta dal dolore e dallo sdegno di fronte alle bare recenti di Lampedusa, a quei corpi senza identità, restituiti dalla risacca di un mare sempre meno nostrum, mi rifugio nella poesia di De Luca.... Continua »
ottobre 7, 2013